Cari genitori e personale tutto della scuola “Gabelli”,

Stiamo vivendo tutti una situazione inedita, per alcuni drammatica e per tutti preoccupante. Ogni giorno ci troviamo a dover fronteggiare una situazione inaspettata, una sfida enorme per poter continuare a salvaguardare il diritto allo studio di ciascuno bambino, affrontando le difficoltà e i cambiamenti correlati. Le difficoltà e complessità aumentano nel caso delle scuole dell'infanzia e primarie, poiché, trattandosi di piccoli allievi, per i quali il contatto, il confronto diretto, gli sguardi, l’empatia rappresentano una fondamentale componente del “fare scuola”, adattarsi all’esclusivo mezzo della didattica a distanza diventa fortemente penalizzante in quanto viene sacrificata la componente emotiva che per i piccoli studenti è essenziale nel rapporto educativo. I docenti si stanno adoperando per offrire tutto il loro contributo affinchè possa mantenersi vivo il contatto emotivo, recuperando la mancanza del confronto diretto e in presenza; stanno cercando, insieme, di garantire l’impegno didattico della preparazione delle lezioni e dello studio quotidiano, nella consapevolezza che i nostri piccoli bambini verranno comunque privati di quell’insostituibile condizione di scambio reciproco e di apprendimento sociale e cooperativo che è il vero segreto di ogni apprendimento personale. Si impara da soli ma si impara meglio e di più, con gli altri e dagli altri, e di questa mancanza siamo tutti rammaricati. Dobbiamo essere in grado di sopportare il peso di questa condizione di isolamento senza lasciarci prendere dallo sconforto e sapendo che è un passaggio ineludibile ma transitorio. Il nostro compito è ora quello di fare proseguire agli alunni, anche da casa, il percorso di apprendimento avviato quest’anno, conformemente alle indicazioni del Ministro della Pubblica Istruzione e del Presidente del Consiglio dei Ministri, attivando percorsi di didattica a distanza. Per il buon esito di questi percorsi è necessaria la collaborazione di tutti: per questo invitiamo gli alunni a svolgere le attività suggerite dai loro insegnanti e preghiamo i genitori di accompagnare i propri figli in tale percorso, per favorire il loro apprendimento. Per garantire l’attività di didattica a distanza il nostro Istituto ha deciso di adottare strumenti informatici, tra quelli suggeriti dal Ministero dell’Istruzione, funzionali allo scopo di fornire e garantire un adeguato servizio di didattica e formazione a distanza (DAD / FAD) agli alunni iscritti. Il merito rivolto a tutti i docenti va esteso al personale ATA che, nelle figure dei collaboratori scolastici, del personale amministrativo, del DSGA, non ha mai smesso di lavorare per i piccoli “gabellini”, come amo chiamarli. Un affettuoso abbraccio virtuale a tutti voi. 

Le nostre Scuole

In evidenza

URP

Direzione Didattica "A. Gabelli"

Via Eugenio L'Emiro n. 30 Palermo PA

Tel: 091214069

Tel: 0916524086

paee019001@istruzione.it

paee019001@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. PAEE019001
Cod. Fisc. 80013320827
Fatt. Elett. UFDWM7

Area riservata