aula-informatica.jpg

PON-FESR

Valutazione del sistema scolastico

Come previsto ed in attuazione del DPCM del 4 marzo 2020, la nostra scuola ha deciso di attivare, per tutta la durata della sospensione delle attività didattiche, modalità di didattica a distanza per consentire ai nostri alunni di proseguire il lavoro scolastico e non interrompere il processo di apprendimento. Si sottolinea la necessità di curare particolarmente l'individualizzazione dei processi di apprendimento per i bambini con disabilità o particolari necessità.

La nostra scuola si impegnerà a perseguire l'obiettivo di una didattica attiva ed interattiva attraverso i seguenti mezzi:

  • Utilizzo della piattaforma informatica ARGO dove i docenti cureranno l'annotazione di compiti assegnati e l'inserimento e condivisione di documenti e materiali utili agli alunni.
  • Realizzazione di attività interattive tramite l'utilizzo di app volte a sostenere i processi didattici e di apprendimento tramite piccoli moduli interattivi.  
  • Utilizzo di mappe concettuali e Brainstorming
  • Annotazioni su rubriche o griglie di valutazione
  • Utilizzo di strumenti di feedback quali quiz, test, questionari ed altri test a risposta aperta.
  • Utilizzo di strumenti di comunicazione in modalità sincrona e asincrona, quali videoconferenze/videolezioni/videotutorial, al fine di mantenere attiva la relazione alunno-docente.
  • Creazione di classi virtuali attraverso piattaforme presenti in rete e create ad hoc.

In seguito al confronto tra le diverse tipologie di piattaforme utili ai fini della realizzazione di una didattica a distanza e alla luce di quanto emerso dai contenuti della videoconferenza tenutasi in data 13 marzo 2020 in presenza del Prof. Giovanni Passaro, coordinatore servizi di formazione USR Sicilia, si ritiene che la piattaforma WeSchool sia la più adatta per i nostri piccoli alunni per la sua intuitività e semplicità di utilizzo. 

Prima della creazione delle classi virtuali, si procederà all' acquisizione della liberatoria per l'utilizzo della piattaforma informatica da parte dei genitori degli alunni. Si invitano i genitori a supportare i propri figli nell' uso di questo nuovo modo di “studiare”, con particolare attenzione ai più piccoli. I docenti, di contro, forniranno ai genitori tutte le necessarie indicazioni per accedere in piattaforma e per utilizzarne le varie funzionalità. In relazione alle altre modalità di didattica a distanza quali videoconferenze, i docenti concorderanno tra loro e, successivamente comunicheranno ai genitori, giorni ed orari di incontro per lo svolgimento delle videolezioni. Ciò per permettere agli alunni di riprendere un “pizzico di normalità” nei ritmi quotidiani, momentaneamente stravolti dalla contingente emergenza sanitaria.

Il modello contenente l’Accesso alunni ai servizi delle Piattaforme e degli Strumenti per la Didattica a Distanza da utilizzare verrà inviato ai genitori.

I genitori sono invitati a compilare il modulo (o a trascriverlo), firmarlo, allegarlo anche a mezzo foto ed inviarlo per mail alla docente coordinatrice di classe, che provvederà a trasmetterlo a scuola.

 Si ringrazia per la collaborazione straordinaria.

 Si allega alla presente:

  • Dichiarazione liberatoria -Accesso Alunni ai servizi delle Piattaforme e degli Strumenti per la Didattica a Distanza

 

Allegati:
Scarica questo file (Dichiarazione liberatoria.pdf)Dichiarazione liberatoria688 kB

Le nostre Scuole

In evidenza

URP

Direzione Didattica "A. Gabelli"

Via Eugenio L'Emiro n. 30 Palermo PA

Tel: 091214069

Tel: 0916524086

paee019001@istruzione.it

paee019001@pec.istruzione.it

Cod. Mecc. PAEE019001
Cod. Fisc. 80013320827
Fatt. Elett. UFDWM7

Area riservata